Valentina Russo

Valentina Russo

Ruolo
Avvocato presso lo Studio Legale Scuderi Motta e Associati

Sede
Catania, Roma

Ordine degli avvocati
Catania

Indirizzo email
valentinarusso@mondolegale.it
valentinarusso@pec.ordineavvocaticatania.it

Recapiti telefonici
Catania Tel. +39095445240/41 Fax +39095447397
Roma Tel. +3906-80662285- +3906- 80662286 fax +3906-8072985

Profilo social
Linkedin 


Profilo
Presta attività di assistenza e consulenza legale giudiziale e stragiudiziale, in materia di Diritto amministrativo, con particolare riferimento ai settori degli Appalti, dell’Edilizia e dell’Urbanistica, Diritto civile e del Lavoro, Diritto Commerciale.
In quest’ambito ha maturato esperienze nella gestione del contenzioso innanzi alle Corti Nazionali.
È membro di Associazioni per la tutela della posizione e degli interessi dell’Avvocato Amministrativista, nonché per l’efficienza e l’effettività della Giustizia Amministrativa.

Formazione
Ha conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza a pieni voti presso l’Università degli Studi di Catania nel 2008.
È iscritta all’albo degli abilitati all’esercizio dell’attività forense dal 2012.

Lingue
È di madre lingua italiana.
Ha un’ottima conoscenza della lingua inglese.

Esperienze
Svolge la propria attività lavorativa presso lo Studio Legale Scuderi Motta e Associati.

Pubblicazioni
È stata redattore della rivista giuridica “Rassegna Amministrativa Siciliana” Edita da D.B.I. S.R.L. per la quale ha pubblicato svariati articoli nel settore del Diritto Amministrativo.
Collabora all’attività di aggiornamento, approfondimento e divulgazione giuridica svolta attraverso i siti internet ed i profili “social” dello Studio.

Altre competenze
Possiede ottime competenze comunicative parlate e scritte derivanti dall’esercizio della professione e dalla necessità di interagire a vari livelli, con clienti privati, rappresentanti di società, funzionari e vertici della Pubblica Amministrazione.

 

image_print

News

Ricostruzione della carriera del dipendente pubblico in aspettativa parlamentare
12 Novembre 2018

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione Siciliana con la sentenza del 29 ottobre 2018 numero 582, nella fattispecie in cui il ricorrente chiedeva l'accertamento delle differenze retributive per avere svolto mansioni superiori di primario ospedaliero e al fine di accertare il dies ad quem delle pretese economiche, ha specificato...
Riesame dell'interdittiva antimafia
2 Agosto 2018

Il Consiglio di Stato, con la sentenza del 27 luglio 2018 numero 4620, si è pronunciato sulla legittimità del diniego avverso una domanda di riesame dell'interdittiva antimafia e dopo avere preliminarmente rilevato che col decorso dell’anno, la misura che rileva il pericolo di condizionamento mafioso non perde efficacia, ha affermato che...
Aspettativa per motivi di studio: quando va concessa?
23 Luglio 2018

Il TAR Genova con la recente sentenza del 16 luglio 2018 numero 626, ha ritenuto illegittimo il diniego opposto nei confronti di un dipendente del Corpo della polizia penitenziaria, in merito ad una istanza presentata ai sensi dell’articolo 2 della legge 13 agosto 1984, n. 476, tendente ad ottenere il...