Tra lex e news

Il diritto “progredito” si nutre della conoscenza delle leggi e della loro applicazione.
Per questo diamo spazio alla circolazione delle notizie in quanto fonte inesauribile di un diritto vivo, in continua evoluzione e movimento.

Categorie

Archivio

Tag Cloud

  • Riforma della PA Madia: Riordino della disciplina della Conferenza di servizi

    In Varie on

    E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – Serie Generale n. 162 del 13 luglio 2016, il decreto legislativo 30 giugno 2016, n. 127, recante “Norme per il riordino della disciplina in materia di conferenza di servizi, in attuazione dell’articolo 2 della legge 7 agosto 2015, n. 124”. Inizia così a prendere forma il processo di riordino della PA avviato

    Leggi tutto
  • Sentenza CGUE Concessioni demaniali marittime: le proroghe automatiche, rimangono valide

    La sentenza interpretativa della Corte di Giustizia sulle proroghe nazionali al regime delle concessioni demaniali marittime, presenta un aspetto singolare. La questione interpretativa invero, si risolve normalmente in un giudizio di compatibilità od incompatibilità delle disposizioni nazionali rispetto ai principi eurounitari che, in tale secondo caso, pone al giudice ed ai soggetti pubblici dello stato nazionale un vincolo di disapplicazione

    Leggi tutto
  • Tutele avverso i “vizi radicali” delle sentenze

    In Tutele on

    Oppure che, in qualche sentenza, si neghi l’esistenza di un motivo di impugnazione o di una eccezione processuale che sono stati invece proposti. In simili casi -piuttosto che riferirsi ad “errores in procedendo”, come si tende normalmente a fare – mi pare vada invece sostenuta l’esistenza di veri e propri “vizi radicali” nell’esercizio della funzione giurisdizionale (rispondendo in modo più

    Leggi tutto
  • L’interesse “qualificato” del socio nelle azioni di impugnazioni

    In Tutele on

    Rispondevo osservando come il “discrimen” debba piuttosto ritrovarsi nell’interesse concreto dedotto in giudizio, non nella tipologia della azione esercitata. Se cioè, il socio agisce in giudizio a tutela d’una propria posizione “endosocietaria” ha l’onere di assolvere agli adempimenti previsti dall’articolo 2378, quale che sia il tipo di azione proposta e sulla base di un principio di “solidarietà” (nel quale si

    Leggi tutto