Tutela cautelare nel giudizio di ottemperanza dinanzi al Giudice Amministrativo

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia di Catania, con recente ordinanza, ha accolto l’istanza cautelare formulata dalla ricorrente per l’ottemperanza, assistita dall’Avvocato Giuseppe Sciuto, sospendendo già gli atti impugnati, siccome ritenuti “prima face” illegittimi, e rinviando la delibazione delle censure svolte in punto di violazione e/o elusione del giudicato amministrativo ad una successiva udienza pubblica.

Sembra così restare confermata la possibilità, per il resto dibattuta dalla giurisprudenza amministrativa, di ottenere – in determinati casi – una immediata tutela cautelare anche nell’ambito dei giudizi promossi per l’ottemperanza del giudicato amministrativo ed anche se il codice del processo amministrativo preveda per essi un particolare “rito accelerato“.

Per ricevere ulteriori informazioni o una consulenza al riguardo, è possibile contattarci anche alla nostra e-mail di studio (catania@scuderimottaeassociati.it) oppure alla e-mail personale dell’Avvocato Giuseppe Sciuto (giuseppesciuto@mondolegale.it).

image_print