Responsabilità per inadempimento di accordi sostitutivi ex art. 11

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Siciliana, con sentenza del 2 ottobre 2020, nell’accogliere la tesi difensiva sostenuta in giudizio dagli Avvocati Andrea Scuderi e Giovanni Mandolfo, ha respinto l’azione risarcitoria promossa da controparte per inadempimento di un “accordo” siglato, con valenza sostitutiva, ex art. 11 della legge 241/1990, fra pubblica amministrazione e privati.

Ciò sull’essenziale rilievo per cui l’accordo in luogo di provvedimento di cui al citato art. 11 non è assimilabile ad un negozio di diritto privato e quindi paritetico, bensì ad un contratto ad oggetto pubblico, come tale soggetto alle regole proprie dell’azione amministrativa.

Per ricevere ulteriori informazioni o una consulenza al riguardo, è possibile contattarci anche alla nostra e-mail di studio (catania@scuderimottaeassociati.it) oppure alle e-mail personali dell’Avvocato Andrea Scuderi (andreascuderi@mondolegale.it ) dell’Avvocato Giovanni Mandolfo ( giovannimandolfo@mondolegale.it ).

image_print